Internazionalizzazione

CONFARTIGIANATO: con l’accordo Ttip è destinato a crescere negli Usa l’export delle pmi italiane

MILANO – Quali opportunità potrà aprire il Ttip, l’accordo commerciale di libero scambio in fase di negoziazione tra Usa e Unione Europea, alle piccole imprese? Se ne è parlato nel corso dell’incontro “Ttip. Un’opportunità economica e una sfida per le pmi italiane” organizzato da Confartigianato. «Gli Stati Uniti rappresentano per noi un mercato di grande

BERS: Opportunità di investimento nel settore energetico all’estero per le imprese italiane

MILANO –  Il presidente della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS), Suma Chakrabarti, ha incontrato circa venti rappresentanti di imprese in Camera di commercio di Milano. «L’incontro con le imprese ha un significato importante per la nostra organizzazione – ha dichiarato Chakrabarti – perché puntiamo a  rafforzare le opportunità d’affari con le

PTP LODI: accordo con EuroChile per promuovere l’innovazione agroalimentare sul mercato cileno

LODI – Un accordo quinquennale per sostenere lo sviluppo tecnologico delle aziende agroalimentari in Cile è stato siglato in occasione del Chile National Day all’Expo 2015. Firmatari del patto di collaborazione scientifico-tecnologica la Fondazione EuroChile e il Parco Tecnologico di Lodi. «Per noi di Eurochile è molto importante generare questo tipo di accordi con istituzioni

FONDITALIA: per 6 aziende agroalimentari su 10 formarsi è indispensabile per andare all’estero

MILANO – La formazione continua può rappresentare la leva strategica per lo sviluppo e l’internazionalizzazione del settore agroalimentare. Ne è convinto il 61% di imprenditori, dipendenti, quadri, liberi professionisti, consulenti e rappresentanti di associazioni datoriali raggiunti dal sondaggio “Coltivare l’eccellenza. La strategia della formazione per l’agroalimentare italiano”, realizzato dal fondo paritetico Fonditalia in collaborazione con

ISAM PE FUND: nasce il fondo per sostenere gli investimenti delle pmi industriali in Russia

MILANO – Arc Asset Management, società indipendente specializzata nella creazione e nella gestione di veicoli di investimento rivolti alle piccole e medie imprese, e RVC InfraFund, fondo creato da Russian Venture Capital e da SME Bank, hanno lanciato Isam Pe Fund, fondo di private equity volto allo sviluppo delle pmi europee, in particolare di quelle

CCIB: meno tasse e burocrazia, è più facile fare business in Brasile

I prossimi Mondiali di calcio 2014 e le Olimpiadi 2016, così come la scoperta di giacimenti marini di oil & gas, pongono il Brasile al centro dell’attenzione mondiale e soprattutto rappresentano occasioni d’oro per chi si occupa di infrastrutture e per tutto l’indotto industriale del petrolchimico e dell’energia. Grazie a un accordo siglato tra la

LETTONIA: la “tigre” d’Europa cresce del 4% e spalanca le porte alle imprese italiane

Linda Holcmane – Studio Progress.LV (www.progressltd.biz) RIGA – Se un’azienda volesse investire nel Paese d’Europa dove c’è la maggiore crescita economica dove dovrebbe farlo? Bene, dati economici alla mano la risposta Lettonia lascia pochi dubbi. La Lettonia è oggi il Paese con le migliori performance di crescita del Pil tra i 27 Paesi dell’UE, (+

SIMEST: fino a 200mila euro erogati alle start up che puntano ai mercati extra-UE

Simest ha attivato un Fondo start-up destinato a favorire piccole e medie imprese italiane nella fase di avvio di progetti di internazionalizzazione in nazioni extra-UE. L’intervento consiste nella partecipazione fino al 49% del capitale della start-up costituita appositamente per il progetto di internazionalizzazione, con un tetto massimo di investimento pari a 200mila euro. La durata

UNIONCAMERE: accordo con le regioni per internazionalizzare 70mila pmi

Priorità, strategie e risorse da mettere in campo: sono questi gli obiettivi comuni, raccolti in una sola cabina di regia nazionale, che devono coinvolgere il mondo delle imprese, piccole e grandi che siano e le istituzioni per un futuro di sviluppo e ripresa. Soprattutto in questa fase di profonda recessione. In una parola sola: internazionalizzazione.