CHIMICA LOMBARDA: un mercato di 3mila imprese che cresce del 6,7%

MILANO – Presentanti a Milano i dati strutturali e congiunturali del comparto chimico lombardo. Sono oltre 3 mila le imprese attive in Lombardia nel 2012 nel settore chimico, tra produzione e commercio all’ingrosso. La regione rappresenta oltre il 50% del settore del commercio all’ingrosso a livello nazionale ed il 32,2% di quello della fabbricazione di prodotti chimici. Oltre il 60% del settore del commercio all’ingrosso si concentra nella provincia di Milano, seguono Bergamo (6,7%) e Brescia (6,3%). Si tratta di prodotti chimici destinati a diversi settori industriali (cosmetico, farmaceutico, pitture e vernici, edilizia, meccanica, tessile ecc..). Quasi non esiste settore che non utilizzi prodotti chimici. Anche nella fabbricazione, le imprese attive si concentrano a Milano (51,6%), Bergamo (9,4%)? e Brescia (6,7%). Ad esempio la fabbricazione di profumi e cosmetici rappresenta il 20,9% del totale lombardo, seguita dalla fabbricazione di altri prodotti chimici (14,2%) e da quello di pitture, smalti e vernici (13,4%), e cresce del 5,4% rispetto allo stesso periodo del 2011 la fabbricazione di materie plastiche in forme primarie. Le circa 300 aziende associate ad Assicc (Associazione italiana commercio chimico) rappresentano il 70% delle aziende italiane del settore pari ad un fatturato di oltre l’80% del mercato totale di 4,5 miliardi di euro e che occupa oltre 8.000 addetti. Questi operatori sviluppano attività di importazione e commercializzazione di materie prime chimiche e miscele dei più svariati ambiti industriali dell’economia nazionale. Il totale dei prodotti chimici commercializzati dagli associati Assicc cresce del 6,76% nel 2011 rispetto al 2010. La distribuzione chimica italiana conta circa 420 aziende, corrispondenti al 35% del totale europeo, che distribuiscono 4 milioni di tonnellate in un anno; ogni azienda distribuisce in media 11mila tonnellate di prodotti e ha fino a 6mila prodotti a listino.

Previous Story

DOTE IMPRESA: pronti i voucher della Regione Lombardia per la formazione dell’imprenditore

Next Story

Una commessa da 1,2 milioni per rinfrescare la fabbrica di alluminio in Oman

Latest from Ufficio studi