Dalla Campania al settore della moda b2b con i bottoni pronti all’uso

NAPOLI – Nell’era della creatività multimediale e della stampa 3D si può fare innovazione anche con un…bottone: è l’idea di business lanciata da Bluesquare, dinamica start up costituita a Napoli nel 2013 e già inserita nei programmi Creative Factory di Campania Innovazione e AdottUp di Confindustria e Banca Intesa San Paolo. Come spiega Monica Gemelli, ideatrice e coordinatrice del progetto, «Bluesquare è nata per realizzare un prodotto interamente italiano e innovativo, perché l’innovazione non è possibile soltanto nel digitale ma anche nel mondo delle cose, e abbiamo deciso di dimostrarlo con oggetti semplici come i bottoni». Il progetto di Bluesquare, destinato ad ampliarsi,  riguarda infatti la realizzazione di un bottone a ricucitura rapida già pronto e con il cotone montato a soli fini estetici, così da non essere distinguibile dagli altri bottoni cuciti, da proporre in set con altri bottoni normali alle aziende produttrici di capi di abbigliamento. La start up vuole quindi inserirsi in un mercato b2b. Con questo prodotto, l’azienda cliente di Bluesquare può offrire una vera e propria prestazione di assistenza post vendita agli acquirenti dei propri capi d’abbigliamento, apportando vantaggi in termini sia di funzionalità sia di design.

Previous Story

I migliori occhiali del mondo? Li realizza a mano un artigiano bergamasco

Next Story

Alleanza con Mitsubishi Electric per rafforzare il business nel ferroviario

Latest from Innovazioni & Start up