Dopo l’India c’è il mercato australiano per le cucine di design milanesi

PALAZZOLO MILANESE – Nardi Elettrodomestici sbarca in Australia: l’azienda italiana ?specializzata nella produzione di elettrodomestici per cucine ha recentemente siglato un accordo commerciale con Australian Appliance Group per la distribuzione dell’intera gamma di produzione sul mercato australiano. «La scelta di Australian Appliance Group quale partner distributivo – dichiara Marco Nardi, presidente di Nardi Elettrodomestici Spa – si è basata sulla valutazione del background e delle competenze del team che guida l’azienda con il quale siamo certi riusciremo a raggiungere gli obiettivi prefissati. Oltre a fare conoscere e apprezzare anche in un mercato come quello australiano la qualità ed il design made in Italy dei nostri prodotti, stimiamo di raggiungere un volume d’affari pari a 4 milioni di dollari australiani il primo anno e raggiungere i 10 il secondo anno». Il 60% dei prodotti distribuiti riguarderà inizialmente le cucine semiprofessionali e i piani cottura, oltre a una gamma forni dedicata, per poi svilupparsi successivamente anche nei segmenti cappe e lavaggio. Attualmente l’azienda milanese, fondata nel ’58 dai fratelli Nardi, è suddivisa in due unità produttive: oltre al quartier generale di Palazzolo Milanese, sono stati conferiti notevoli impulsi all’insediamento produttivo di Sernaglia della Battaglia (Treviso), che rappresenta un polo di eccellenza. Nardi significa oltre 700mila elettrodomestici venduti all’anno, una quota di mercato pari al 15% in Italia nei prodotti per la cottura ad incasso, relazioni commerciali con oltre 80 Paesi, una società controllata in Portogallo, un accordo con il colosso indiano Bajaj per la distribuzione di prodotti a marchio Bajaj-Nardi e la recente nascita di Nardi Appliances Poland.

Previous Story

Il “made in Italy” dei battelli di soccorso sfilerà alla parata del 14 luglio

Next Story

Un software aiuterà il Banco Alimentare a trovare le eccedenze nei supermercati

Latest from Mercati esteri