Imprese in crisi? C’è chi forma gli esperti in politiche di sviluppo aziendale

MILANO – Promosso da AssoMec con La Fabbrica del Sapere d’Impresa e Formamec (ente formativo della Federazione Anima), nasce il primo corso di alta formazione per creare specialisti capaci di tradurre i fabbisogni aziendali in progetti di sviluppo finanziati. Si sono infatti aperte le iscrizioni al primo MasterClass per diventare “esperti in politiche di sviluppo aziendale”: si tratta di un profilo assolutamente nuovo e originale nell’ambito dell’alta formazione in Italia, perché nasce come risposta alle esigenze di crescita, innovazione e sviluppo delle aziende manifatturiere, per superare la crisi che ha investito l’intero comparto industriale. «Dal nostro lavoro a stretto contatto con le imprese manifatturiere è emersa l’esigenza di una nuova figura professionale, capace di interpretare la domanda di sviluppo, esplicita e latente, di ogni azienda e di tradurla in progetti formativi e di innovazione che siano finanziabili», afferma? Barbara Pigoli, presidente di AssoMec e direttore didattico del MasterClass. «Abbiamo formato alcuni esperti, che oggi lavorano con noi, e che attraverso un rapporto stabile e personale con i referenti aziendali attivano un processo volto alla crescita strutturale dell’impresa. Oggi vogliamo che altri giovani possano intraprendere questa stessa strada, dalle concrete prospettive occupazionali, e diventare i professionisti richiesti in ogni associazione di categoria e società di servizi alle imprese». Gli allievi del MasterClass studieranno le tecniche di analisi e articolazione della domanda per diventare “auditor” in grado di cogliere i fabbisogni aziendali, garantendo il coinvolgimento di tutte le parti interessate, imprenditori e lavoratori. I partecipanti apprenderanno anche l’impiego dei diversi strumenti della finanza agevolata e dei finanziamenti per la formazione, per tradurre i fabbisogni aziendali in progetti finanziati. L’Esperto in politiche di sviluppo aziendale potrà quindi svolgere la fondamentale funzione di “ponte” tra le esigenze delle aziende e le risorse pubbliche disponibili. Il MasterClass partirà a gennaio e le lezioni si terranno nella sede de La Fabbrica del Sapere d’Impresa, in corso Vercelli 1 a Milano, nei giorni di venerdì e sabato per agevolare la partecipazione degli studenti fuori sede o che lavorano. Il programma prevede 120 ore teoriche e 40 ore di project work e, su richiesta degli studenti, sarà possibile effettuare un periodo di stage. Il corso si rivolge a laureati in discipline umanistiche, giuridico-politiche ed economiche e l’iscrizione è subordinata al superamento di un colloquio di selezione. La domanda di ammissione può essere presentata o inviata presso la segreteria didattica di La Fabbrica del Sapere d’Impresa (Corso Vercelli, 1 – 20144 Milano) entro il 15 dicembre 2012. Tutte le informazioni sono disponibili al sito www.assomec.eu.

Previous Story

Punta sempre all’eccellenza la specialista delle camere bianche

Next Story

Nato e brevettato in Italia il primo filtro nasale anti-polveri e allergeni

Latest from Capitali umani