ISTAT: vola il surplus commerciale estero, a quota 42,9 miliardi nel 2014

ROMA – Un importate segnale di ripresa: nel 2014 il surplus del commercio estero italiano ha compiuto un notevole balzo in avanti, grazie all’ottimo andamento delle esportazioni manifatturiere. L’avanzo commerciale ha raggiunto i 42,9 miliardi di euro, ed è più che doppio al netto dell’energia (+86 miliardi). Lo ha comunicato l’Istat. A dicembre 2014, il saldo commerciale è pari a +5,8 miliardi, in ampliamento rispetto a dicembre 2013 (+3,4 miliardi). Al netto dell’energia, l’attivo è di 8,7 miliardi.

Previous Story

CONFARTIGIANATO: un progetto per valorizzare la manifattura avanzata nell’area del dopo Expo

Next Story

Si può fare la differenza tecnologica anche nella gestione dei rifiuti

Latest from Ufficio studi