Premia i dipendenti la leader europea del poliammide per il tessile high tech

VILLA D’OGNA – RadiciGroup e i sindacati Femca Cisl, Filt Cem E Cgil hanno raggiunto un accordo di valenza triennale (2015-2017) per il rinnovo del premio di partecipazione al risultato aziendale per i 280 dipendenti di Radici Yarn Spa, realtà industriale del gruppo bergamasco che ha la leadership europea nella produzione di una vasta gamma di fili e fiocco di poliammide. «Siamo soddisfatti per questo rinnovo – commenta Ottavio Calia, responsabile relazioni industriali di RadiciGroup in Italia – segno della fiducia dell’azienda verso i propri collaboratori. Si tratta di un premio annuale variabile di natura collettiva con una distribuzione individuale, determinato sulla base di indicatori di redditività, di qualità e, infine, indicatori ambientali e di sicurezza. Rispetto all’accordo precedente in questo rinnovo abbiamo incrementato il valore del premio potenziale, al raggiungimento di tutti gli obiettivi, di circa il 20%, ponendo ancora più attenzione al tema dell’effettiva partecipazione al lavoro». «Intendiamo riconoscere, promuovere, incentivare e premiare la partecipazione al lavoro. La sostenibilità di un’azienda passa anche attraverso queste azioni», ha aggiunto Enio Gualandris, responsabile HR di RadiciGroup. Nata nel 1974, Radici Yarn Spa produce fili e fiocchi di nylon per impieghi nei settori del tessile d’abbigliamento e tecnico. Gli impieghi e le applicazioni di questa ampia gamma di prodotti sono molteplici: calzetteria, maglieria, tessitura, bende, nastri e tessuti agugliati, ma anche tessili tecnici e industriali. Radici Yarn è attiva anche nella produzione di polimero di poliammide, materia prima necessaria per la realizzazione dei suoi prodotti. Con due sedi in provincia di Bergamo – a Villa d’Ogna e ad Ardesio – l’azienda è guidata dall’amministratore delegato Oscar Novali. Unitamente alle sedi italiane, Radici Yarn può contare su due importanti impianti produttivi esteri appartenenti al Gruppo: S.C Yarnea in Romania, attiva nella produzione e lavorazione di fili tessili di poliammide, e Radici Chemiefaser in Germania, leader a livello europeo nella produzione e commercializzazione di prodotti in fiocco su base poliammide 6.

Previous Story

Materiali d’avanguardia e tecniche antiche “attrezzano” i kolossal di Hollywood

Next Story

La Principessa Lalla Hasna protagonista del National Day marocchino

Latest from Capitali umani