Premiata per l’innovazione la leader siciliana del cioccolato e dei ghiaccioli

CATANIA – Presente da quasi un secolo sul mercato, l’azienda dolciaria catanese Dolfin, che produce e commercializza in tutto il territorio nazionale e all’estero prodotti in cioccolato per la campagna natalizia e uova in cioccolato per la campagna pasquale, è una delle sei eccellenze italiane premiate nella quarta edizione del premio Le Tigri, promosso da Ria Grant Thornton con il contributo di Banca Popolare e Quaeryon,? rivolto alle pmi che nel 2012 hanno saputo battere la crisi e affermarsi sui mercati nazionali ed internazionali. In particolare il riconoscimento assegnato a Dolfin riguarda la categoria Humanistic Innovation, per i significativi investimenti nell’innovazione di prodotto e di processo e per la scelta ambientalista fatta con l’approvvigionamento di circa il 95% del suo fabbisogno energetico da fonti rinnovabili, nel caso quella solare. Gaetano Finocchiaro, che ha ritirato il premio in qualità di membro della famiglia e di responsabile marketing all’interno dell’azienda, ha ringraziato per il premio, ribadendo che Dolfin ?«è una società molto focalizzata all’innovazione, ma con una forte attenzione alla fidelizzazione dei propri clienti e delle risorse interne considerate fondamentali per lo sviluppo e la creazione dei nuovi progetti». L’azienda catanese assume valenza industriale nel 1948 con l’automatizzazione dei processi produttivi. Nel 1964 viene costruito un nuovo stabilimento per la produzione di cioccolata, ed in particolare delle uova di cioccolato. Proprio per la qualità delle uova di cioccolato Doolfin è fra le prime aziende italiane e sicuramente il principale produttore nel Mezzogiorno. Successivamente nasce l’idea e la produzione di un nuovissimo prodotto: il ghiacciolo pronto da gelare. Con il marchio Polaretti – squisiti ghiaccioli pronti da gelare con succo di frutta – Dolfin diventa leader di mercato e a oggi vanta una capacità produttiva di 500 tonnellate di cioccolato e 4.000 tonnellate di ghiaccioli l’anno.

Previous Story

Punta al brand personalizzato il fornitore di componenti per l’industria

Next Story

Censimento industria: il 90% del sistema produttivo è governato da famiglie

Latest from Percorsi d'eccellenza