Si può battere la crisi con la gestione informatizzata del magazzino

BUTTRIO – Ci sono materiali preziosi come gioielli, altri deperibili come farmaci, delicati come bottiglie di vetro o soffici come peluche. E ancora scarpe, oggetti di design, cosmetici, libri, ausili? sanitari, vestiti, materiale elettronico. Prodotti che devono essere gestiti in modo adeguato. Overlog, azienda del territorio udinese, deve il proprio successo proprio a questo: un’altissima specializzazione nella gestione del magazzino, che le consente di offrire consulenza e soluzioni operative personalizzate per far risparmiare le aziende e migliorarne il servizio. «Siamo una piccola realtà in forte crescita: negli ultimi due anni abbiamo registrato incrementi di fatturato superiori al 40%», dichiara Marco Crasnich, amministratore delegato di Overlog. «La chiave del nostro successo, anche in un momento critico come quello attuale, sta nel mix di competenze informatiche e logistiche. Abbiamo deciso di focalizzarci su un ambito preciso, puntando a livelli di eccellenza». ?Il lavoro di Overlog è gestire i magazzini nel miglior modo possibile. «Il magazzino è fondamentale per un’azienda: avere troppe scorte eccedenti diventa un costo, non averne abbastanza diventa uno svantaggio. E poi ci sono altri criteri: ad esempio posizionare le merci in modo strategico nel magazzino per facilitarne il prelievo, evitare che del materiale deperisca o scada, acquistarne la giusta quantità», spiega Crasnich. ?Scegliendo le soluzioni Overlog per il magazzino, le aziende risparmiano tra il 15 e il 25% e ammortizzano l’investimento in meno di un anno: «L’ottimizzazione di processi e spazi porta a una maggiore efficienza, ma anche ad altri benefici per quanto riguarda l’inventario, la gestione puntale, un miglior servizio al cliente, la riduzione degli errori e quindi la diminuzione dei costi e l’ottimizzazione delle scorte» dice ancora l’imprenditore friulano. Così, bei nomi dell’industria ma anche dei servizi e della distribuzione si sono affidati alla gestione logistica targata Overlog, come Pittarello, Calligaris, Fantoni, Morellato, Trudi, Attiva, Farmaderbe, San Marco Bnv, Azienda Ass6 e Ass4, Ospedale Trieste, Pircher, Artcosmetics, Edicart, Fedrigoni.

Previous Story

E’ italiana e si chiama Alice V la grata anti-effrazione più sicura al mondo

Next Story

Arriva la start up che aiuta l’impresa a “produrre” il benessere aziendale

Latest from Segnali di ripresa