Vox Fabrica è partner del nuovo evento che fa crescere il lavoro e l’impresa

ERBA – Comunque vada, sarà un successo, perché la prima edizione di Frame, il salone dedicato al lavoro e al fare impresa, in programma dal 18 al 20 aprile presso il centro espositivo LarioFiere di Erba, ha già richiamato l’attenzione di imprenditori, lavoratori e istituzioni sul tema più urgente e importante di questo momento: ridare slancio, sviluppo e speranza all’economia italiana, cominciando dalla base, dalle opportunità e dalle risorse che sono oggi a disposizione per uscire dalla crisi. Vox Fabrica condivide la mission e gli obiettivi di Frame, in qualità di media partner e organizzatore di due eventi: uno in collaborazione con AssoMec sul tema “Altro che crisi: come rendere accessibili alle pmi le risorse per lo sviluppo” (giovedì 18 ore 16); l’altro sul tema “Bisogna essere un po’ “speciali” per fare (bene) impresa?”, che vedrà la testimonianza di due imprenditrici del territorio (sabato 20 ore 12). «Frame è uno strumento operativo al servizio delle imprese che sentono l’esigenza di dare vita al cambiamento, promuovere la cultura del lavoro e sostenere l’approccio imprenditoriale», spiegano gli ideatori della manifestazione, che ha un format organizzativo totalmente nuovo. Infatti Frame è un evento continuativo: al momento espositivo di Erba farà seguito un road show tematico nei territori coinvolti (per questa prima edizione le provincie di Como, Lecco, Sondrio e Monza Brianza) e soprattutto il lancio di una piattaforma web che faciliterà anche dopo la fiera l’incontro, l’aggregazione e lo scambio di metodi ed esperienze tra i partecipanti. Con il suo programma continuativo di eventi, workshop e incontri one-to-one, finalizzato anche a favorire il networking tra le imprese, Frame individua quattro aree tematiche e altrettanti target di riferimento: le micro, piccole e medie imprese, vere protagoniste della ripresa; le start up e gli aspiranti imprenditori, categoria connaturata allo stesso dna della cultura economica nazionale; i ricollocandi, ovvero quella vasta e variegata platea di figure professionali che la crisi ha allontanato dall’attività produttiva ma che sono giacimenti di competenze da non disperdere; gli studenti e i giovani, cioè tutti coloro che possono trovare spunti e indirizzi di orientamento verso professioni e imprenditorialità. Di interesse particolare per gli imprenditori, i seminari dedicati agli strumenti per fare impresa (business plan, finanza agevolata, accesso al credito, forma giuridica e aspetti fiscali, attori pubblici e privati a sostegno delle start up, franchising) e alla crescita delle mpmi (strategie digitali, passaggio generazionale, valore e futuro del lavoro artigianale, tutela della proprietà intellettuale, formazione in azienda). Per agevolare la partecipazione agli eventi e prenotare incontri one-to-one con gli espositori, occorre registrarsi sul sito www.frame2013.it; la partecipazione è libera e gratuita.

Previous Story

Quelli che trasformano i problemi tecnici in utensili speciali

Next Story

Porta il lilla in fabbrica la prima pressa elettrica per gomma