ASRIE: il 4 ottobre un incontro per chi vuole fare impresa nel Caucaso

Ai primi di settembre ha preso il via il progetto “Fare impresa nel Caucaso”, ideato da Asrie (Associazione di studio, ricerca e internazionalizzazione in Eurasia ed Africa), il cui fine è quello di favorire la conoscenza delle potenzialità del mercato caucasico al mondo imprenditoriale italiano attraverso l’organizzazione di eventi, a cui prenderanno parte i rappresentanti delle istituzioni dei Paesi del Caucaso, e missioni commerciali. Il progetto vedrà come primo evento l’organizzazione delle country presentations di Abkhazia e Cecenia, che si tengono venerdì 4 ottobre (9-17,30) a Piacenza grazie alla collaborazione tra Asrie, Cesem (Centro studi Eurasia Mediterraneo) e la Provincia di Piacenza. La scelta dell’Abkhazia è dovuta alla sua posizione geografica, confinante con la regione di Krasnodar che nel 2014 ospiterà le Olimpiadi invernali di Sochi; il Paese abkhazo, guadagnata l’indipendenza dalla Georgia nel 2008, sta avviando un processo di ristrutturazione interno e guarda al mercato italiano per quel che concerne il settore dei servizi, del turismo e agroalimentare in primis. La Cecenia invece, Paese la cui sicurezza politica è cresciuta grazie al diretto supporto di Mosca, ha avviato negli ultimi anni una serie di progetti di investimento destinati al settore agroalimentare, dello smaltimento dei rifiuti, dell’energia rinnovabile. Per ulteriori informazioni inerenti il progetto “Fare impresa nel Caucaso” e le country presentations è possibile contattare l’indirizzo di posta elettronica info@asrie.org.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*