La specialista mondiale dei gruppi statici acquisisce la polacca Delta Power

LEGNAGO – In un mercato che vale circa 160 milioni di euro, il leader italiano degli Ups è oggi ancora più forte: da sempre impegnata nella costante ricerca di soluzioni innovative finalizzate alla riduzione dei consumi energetici, Riello Elettronica ha annunciato  l’acquisizione del 100% della polacca Delta Power, consolidando ulteriormente la sua presenza nell’est Europa a soli pochi mesi dalla acquisizione della controllata in Romania. Il gruppo industriale italiano, col suo marchio Riello Ups, è tra i primi quattro produttori mondiali nella progettazione, produzione e commercializzazione dei gruppi statici di continuità. Delta Power opera in Polonia dal 1996 con un’esperienza ventennale e capillare nel settore dell’elettronica di potenza. L’azienda, con 50 dipendenti dislocati in sette sedi presenti nel territorio polacco, è specializzata nella ingegnerizzazione, commercializzazione e installazione di gruppi statici di continuità e gruppi elettrogeni. La nuova società targata Riello Ups offrirà, oltre a soluzioni avanzate di power continuity, servizi di supporto pre-sales, after-sales e alla formazione attraverso la sua academy. Riello Elettronica, con progettazione ed una produzione in Italia, 24 società controllate e una presenza capillare in oltre 80 paesi, con questa acquisizione, si conferma sempre di più ambasciatrice del made in Italy nel mondo. «Vogliamo garantire la massima continuità operativa, la più moderna automazione domestica, l’assoluta sicurezza civile e industriale. Operiamo per proporre soluzioni innovative destinate a migliorare concretamente il lavoro e la vita di tutti. Facciamo avanzare ogni giorno il nostro know how attraverso costanti aggiornamenti nelle nuove tecnologie e sostenuti investimenti in ricerca e sviluppo che ci permettono di primeggiare a livello globale», ha dichiarato il presidente Pierantonio Riello.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*