BIB: aperto il Bond Imprese Brianza, plafond da 10 milioni per sostenere le pmi del territorio

MONZA – Banca Popolare di Bergamo, Camera di Commercio di Monza e Brianza e Provincia di Monza Brianza promuovono Bond Imprese Brianza, il plafond di 10 milioni di Euro a sostegno delle imprese della Brianza, nato nell’ambito del “Tavolo per lo sviluppo”. Bond Imprese Brianza Monza – T2 Territorio per il Territorio è un prestito obbligazionario con un plafond di 5 milioni di euro (lotto minimo un’obbligazione da valore nominale 1.000 euro cadauna),con periodo di collocamento dal 4 febbraio 2013 al 20 marzo 2013, destinato a risparmiatori privati e imprese del territorio. Questa raccolta, grazie al raddoppio da parte di Banca Popolare di Bergamo, consentirà di avere a disposizione un plafond di 10 milioni di euro per finanziamenti finalizzati a supportare la realizzazione di programmi di sviluppo (investimenti produttivi materiali e immateriali, riferiti anche a progetti di rete di imprese, di ricerca/innovazione tecnologica e di internazionalizzazione), la creazione di occupazione e la riqualificazione professionale dei dipendenti, nonché di far fronte alle esigenze di? liquidità. Potranno beneficiare le imprese di tutti i settori iscritte alla Camera di commercio di Monza e Brianza e collegate al sistema associativo, attraverso finanziamenti compresi tra 25 mila e 500 mila euro, con durata fino a 48 mesi e un tasso pari all’Euribor 3 mesi media mese precedente, maggiorato di uno spread in funzione delle finalità del finanziamento, del rating e dell’eventuale presenza di garanzia consortile. In una fase successiva verrà messo a disposizione uno specifico plafond pari al 200% di quanto collocato per l’erogazione di finanziamenti, a condizioni competitive, destinati alle imprese della provincia di Monza Brianza iscritte alla Camera di commercio di Monza e Brianza, appartenenti a tutti i settori e collegate alle associazioni territoriali aderenti al progetto, con termine delle domande al 31 agosto 2013.

23 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Il documento di artigiani e piccoli imprenditori per rilanciare il Paese

Next Story

La Ferrari dei forni per grandi cucine cambia pelle dopo un master

Latest from Finanziamenti